• 1/10
  • 2/10
  • 3/10
  • 4/10
  • 5/10
  • 6/10
  • 7/10
  • 8/10
  • 9/10
  • 10/10
Novità

Canyon presenta la 2ª generazione di eMTB. Svelata la Grand Canyon:ON 2020

L'azienda tedesca lancia sul mercato la versione elettrica della Gran Canyon
di Marco Berti Quattrini

In principio fu la Spectral:ON, la prima Canyon elettrica che debuttò nel 2018. Poi arrivò la Neuron:ON (leggi la nostra prova) a breve distanza. Ora l'azienda tedesca presenta la Grand Canyon:ON, una nuova generazione di e-bike. E' una bici ammortizzata solo all'anteriore e pensata per i rider di ogni livello, proprio come la Grand Canyon, la sua alter ego senza motore.

 

Il telaio è in lega d'alluminio, e monta un motore elettrico Shimano Steps E8000 alimentato da una batteria BT-E8035 da 504 Wh, completamente integrata nel tubo obliquo. Il tasto di accensione è integrato nel tubo orizzontale, insieme ad una presa USB-C per la ricarica di dispositivi. Attacco e manubrio sono dotati di un passaggio cavi interno per il display di comando e nel carro posteriore è predisposto un attacco invisibile per l’applicazione di un eventuale cavalletto.

  • 1/3
  • 2/3
  • 3/3

Oltre alle prerogative stilistiche, la Grand Canyon:ON beneficia di alcuni accorgimenti importanti per le performance. La gamma taglie vede la differenziazione del formato ruota: 29” su telai M, L e XL e 650B su XS ed S – in questo modo le qualità dinamiche rimangono costanti per tutto il range di taglie. La piattaforma è dotata, in tutte le versioni, di potenti freni con pinze a quattro pistoncini e generosi dischi da 203 mm (180 mm al posteriore delle taglie XS e S), che garantiscono elevata potenza frenante. 

La Grand Canyon:ON sarà disponibile su canyon.com a partire da giovedì 13 febbraio 2020 in tre modelli:  8.0, 8.0 WMN, e 9.0. Prezzo: da 2,799 a 3,299 (Paesi Eurozona).

Vedi anche
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta