• 1/14
  • 2/14
  • 3/14
  • 4/14
  • 5/14
  • 6/14
  • 7/14
  • 8/14
  • 9/14
  • 10/14
  • 11/14
  • 12/14
  • 13/14
  • 14/14
Novità

Canyon presenta la nuova Neuron:ON 2020

La trail eBike di Canyon si rinnova all’insegna della guidabilità, e integra motore e batteria nel telaio
di Marco Berti Quattrini

La Neuron:ON è la trail bike di Canyon, una tuttofare comoda in salita e precisa nelle discese non troppo estreme. La novità principale del modello 2020 è l’integrazione totale del motore elettrico e della batteria nel telaio, “dettaglio” che ne aumenta decisamente lo stile.. 

Ma il vero obiettivo dei progettisti di Canyon è stato quello di aumentare la guidabilità della Neuron: a tale scopo il baricentro è stato abbassato e il triangolo anteriore irrobustito. Sul telaio in alluminio sono montati una forcella con escursione da 130 mm e il collaudatissimo motore elettrico Shimano E8000 alimentato da una batteria da 504 Wh. 

Come per la precedente versione, la Neuron:ON ha misure ruote definite a seconda della taglia. Per garantire ottime doti di guida, i telai extra small e small usano ruote da 27,5” (650B) mentre le bici nelle taglie media, large ed extra large montano ruote 29.
 

  • 1/8
  • 2/8
  • 3/8
  • 4/8
  • 5/8
  • 6/8
  • 7/8
  • 8/8

I modelli 2020 della Neuron:ON saranno in vendita dal 10 marzo 2020, esclusivamente su canyon.com. Quattro gli allestimenti disponibili: la Neuron:ON 9.0 (4,499 euro), 8.0 (3,999 euro), 7.0 e WMN 7.0 (entrambe 3,599 euro). L’ammiraglia della gamma è ovviamente la Neuron:ON 9.0, equipaggiata con forcella RockShox Pike Ultimate, ammortizzatore RockShox Deluxe Select, trasmissione e freni Shimano XT e reggisella telescopico Iridium. Tutta la gamma monta inoltre componenti sviluppati da Canyon: la sella SD:ON specifica per eMTB, una nuova accoppiata manubrio / attacco con passaggio cavi interno e una corona anteriore Canyon:ON da 34 denti. 

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta