Video

Fazua. Tutti i segreti del motore elettrico più leggero

Abbiamo visitato il quartier generale di Fazua, l'azienda tedesca che ha aperto una seconda via e una diversa interpretazione dei motori elettrici per le eBike
di Alex Boyce

Fazua è una società tedesca produttrice di motori eBike con sede a Monaco di Baviera, che grazie alla realizzazione di motori molto leggeri - circa tre chili in meno rispetto ai concorrenti del resto del mercato – ha saputo guadagnarsi le simpatie di molti all’interno del settore. Questo vantaggio in termini di peso, e il fatto che sia possibile utilizzare la bicicletta anche senza il motore montato, ha fatto sì che l’azienda diventasse una delle preferite dai designer.

A partire dal dicembre 2019 i loro sistemi e i loro servizi sono stati resi disponibili anche negli Stati Uniti, aprendo le porte ad una crescita a livello globale. La cosa interessante di Fazua è che è un'azienda giovane (fondata nel 2013), e che era un’outsider rispetto al settore. Ciò significa che in azienda hanno una certa flessibilità nell’approccio, ma allo stesso tempo hanno capito cosa vogliono i ciclisti sin dall'inizio.

 

  • 1/6
  • 2/6
  • 3/6
  • 4/6
  • 5/6
  • 6/6
  • 1/20
  • 2/20
  • 3/20
  • 4/20
  • 5/20
  • 6/20
  • 7/20
  • 8/20
  • 9/20
  • 10/20
  • 11/20
  • 12/20
  • 13/20
  • 14/20
  • 15/20
  • 16/20
  • 17/20
  • 18/20
  • 19/20
  • 20/20

Volevamo scoprire di più su come vengono prodotti i motori delle eBike, così abbiamo visitato il loro stabilimento e il loro quartier generale per vedere da vicino cosa ci sia dentro ai motori, e scoprire anche qualcosa riguardo all'azienda. Qui hanno una politica insolitamente aperta, e ci è stato permesso di girare abbastanza liberamente, a parte nello spazio dedicato allo sviluppo (per ovvi motivi). 

Questo tipo di visita è piuttosto insolita dato che, di norma, i produttori del settore motociclistico o automobilistico sono molto riservati per quanto riguarda le visite alle linee di produzione, e vedere cosa succede all’interno dei loro stabilimenti è stato un privilegio. Abbiamo anche avuto la possibilità di chiacchierare con uno dei fondatori e scoprire qualcosa sul futuro dello sviluppo di batterie e motori. I prossimi 5-10 anni di sviluppo saranno interessanti...

Vedi anche
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta