Novità

Forestal Siryon. 17 kg di tecnologia per il downhill

La Siryon arriva finalmente sul mercato e sarà la prima bici elettrica "seria" proposta da Forestal Bikes
di Alex Boyce
Forestal Siryon. 17 kg di tecnologia per il downhill

La cosa interessante e veramente innovativa di questa bici è il suo sistema di sospensione, Forestal l'ha chiamato Twin Levity. Le proporzioni e le geometrie di questa eBike sono state rapportate in modo che per tutte le taglie la sensazione sia la stessa. Con 170 mm di escursione questa è certamente una bici destinata all'Enduro e al Gravity.
 

Il motore è un'esclusiva di Forestal. Una cosa sorprendente anche se no nè il primo brand a farlo. L'unità è stata chiamata Eon Drive, è realizzata in titanio e magnesio e studiata per restituire alla pedalata una sensazione di assoluta naturalezza. Forestal assicura che è l'esperienza più vicina alla muscolare ora disponibile. Il motore da 250 w ha 60 Nm di coppia è alimentato da una batteria da 350wh, integrata nel telaio e non rimovibile. Forestal ha optato per una tecnologia di ricarica rapida in modo da poter ricaricare all'80% in 1h 24 minuti. Opzionale c'è anche un range extender. Il motore EON è stato realizzato in collaborazione con Bafang, che è citato come uno dei principali fornitori asiatici di sistemi di trasmissione elettrica. 

Il peso dichiarato (17,4 kg) è davvero contenuto, soprattutto se pensiamo che si tratta di una bici con 170 mm di corsa. Un sistema di alimentazione ridotto sembra essere la principale caratteristica per un significativo risparmio di peso, oltre ovviamente al telaio in carbonio.

 

  • 1/18
  • 2/18
  • 3/18
  • 4/18
  • 5/18
  • 6/18
  • 7/18
  • 8/18
  • 9/18
  • 10/18
  • 11/18
  • 12/18
  • 13/18
  • 14/18
  • 15/18
  • 16/18
  • 17/18
  • 18/18

Queste specifiche sono insolite per un piccolo marchio quasi sconosciuto e tracciano nuove strade che sono in continua evoluzione nel mercato delle eBike. Finora solo poche grandi aziende hanno provato a realizzare bici elettriche così leggere. La geometria è orientata al downhill con un reach importante un angolo di sterzo di 64 gradi. Le sospensioni sono realizzate da DVO. Un brand che ha l'ex capo progettista di Marzocchi tra le fila. La Siryon monta una trasmissione a 12 velocità SRAM e un set di ruote in carbonio Crank Borthers. L'intero pacchetto racchiude una combinazione di componenti tra le più interessanti che abbiamo visto sul mercato (per un piccolo brand).

 

Forestal ha installato un enorme display da 3,2” nel tubo superiore, altra soluzione piuttosto originale. Il sistema è completamente collegato in rete ed è in grado di fornire un'enorme quantità di dati durante la corsa. I comandi sul manubrio sono molto ben integrati e sembra anche di semplice utilizzo. Ovviamente c'è anche un'app che permette regolazioni e feedback di tantissimi parametri.

E' in disponibile da oggi (23 marzo) ed esclusivamente in vendita diretta. La versione di fascia alta costa € 7.999 euro, un prezzo che - considerate le specifiche-, potrebbe essere davvero interessante. Aspettiamo con impazienza di metterla alla prova.

Vedi anche
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta