• 1/10
  • 2/10
  • 3/10
  • 4/10
  • 5/10
  • 6/10
  • 7/10
  • 8/10
  • 9/10
  • 10/10
Special

In attesa di Top Gun 2, ecco la special ispirata al film

Tra due settimane uscirà nelle sale il sequel del cult anni Ottanta. Nell'attesa una special ispirata dalla pellicola
di Marco Berti Quattrini

Mancano due settimane al lancio di uno dei sequel più attesi della storia del cinema. Parliamo ovviamente di Top Gun, il film culto degli anni Ottanta che rese celebre Tom Cruise nei panni del pilota Maverick. Una pellicola che ha fatto sognare a un'intera generazione di bambini, ma non solo. Indovinate da dove ha preso il suo nome Maverick Viñales? D'altra parte il pilota Yamaha proprio pochi giorni fa aveva dichiarato di essere impaziente di vedere Top Gun 2. 

Il film di Tony Scott, d'altra parte, ha anche un legame particolare con le "due ruote": iconica la scena in cui Tom Cruise in sella alla Kawasaki GPz 900 R sfreccia accanto a un jet. E la Kawasaki GPz 900 R compare anche nel sequel ovviamente, ma lascia il posto alla Ninja H2. Un'evoluzione della specie che porta alla modernità le stesse sensazioni del primo film, o almeno quello è l'intento.
 
Ma non tutti sono dello stesso parere, tanto da sentire la necessità di immaginare una special ispirata alla pellicola. Michael Muller, David Pecaro e Desmond DiGiovanni della Federal Moto hanno deciso di spogliare prima una Kawasaki GPZ 1100 e rivestirla immaginando come potrebbe essere la moto di Maverick oggi. Il risultato è un accrocchio di molto ben riuscito: il serbatoio è di una Honda CB 1100 (moderna)  e l'anteriore è quello di una Suzuki GSX 1300 R. Tutto il resto è stato creato in stampa 3D per ottenere esattamente il risultato voluto. 
 
Dal motore della Kawasaki GPZ 1100 del 1984. sono stati spremuti 120 cv e 73 Nm di coppia massima, con una velocità di punta di 217 km/h.
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta