Attualità

KTM: riparte la produzione e ci sono buoni segnali dalle vendite

Gli impianti KTM in Austria saranno pienamente operativi il 18 maggio, grazie anche alla ripresa dei fornitori italiani. Segnali incoraggianti arrivano dalle concessionarie
KTM: riparte la produzione e ci sono buoni segnali dalle vendite

In Austria, gli impianti produttivi del Gruppo KTM hanno ripreso l'attività lunedì 11 maggio, dopo la chiusura attuata a marzo per combattere l'epidemia Covid-19 e per adeguarsi alla diminuita fornitura di certa componentistica proveniente da fornitori italiani.
La ripresa delle attività industriali in Italia e le disposizioni in Austria hanno quindi consentito l'avvio della fabbrica KTM, che sarà pienamente operativa a partire da lunedì 18 maggio.

Intanto Pierer Mobility AG, società che controlla i marchi KTM, Husqvarna e Gas Gas, rileva buoni segnali da quei mercati che si sono riaperti nelle ultime settimane. I dati di vendita provenienti da Scandinavia, Germania, Austria e Cina stanno offrendo una prospettiva positiva.

  • 1/24
  • 2/24
  • 3/24
  • 4/24
  • 5/24
  • 6/24
  • 7/24
  • 8/24
  • 9/24
  • 10/24
  • 11/24
  • 12/24
  • 13/24
  • 14/24
  • 15/24
  • 16/24
  • 17/24
  • 18/24
  • 19/24
  • 20/24
  • 21/24
  • 22/24
  • 23/24
  • 24/24

Inoltre KTM prevede che, proprio a causa delle misure relative alla lotta al Coronavirus, le "due ruote" avranno un ruolo sempre più importante nel trasporto privato.
Sono quindi 3.800 circa i dipendenti che in tutte le sedi austriache stanno riprendendo il lavoro a tempo pieno.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta