Rassegna mercato

Moto, consigli per gli acquisti: 6 Gran Turismo sotto i 10.000 euro

Comode se non lussuose, ma spesso anche dinamiche: nascono per portarvi in vacanza in capo al mondo. E potete portarvi a casa un'ammiraglia anche senza mandare in rosso il conto corrente
di Edoardo Licciardello
Moto, consigli per gli acquisti: 6 Gran Turismo sotto i 10.000 euro

Inutile negarlo: anche il più sportivo dei motociclisti subisce il fascino del viaggio. Della lunghissima percorrenza, del viaggio a Capo Nord, o anche solo verso destinazioni meno esotiche ma spesso altrettanto interessanti senza l'assillo della piega, dell'accelerata, della competizioni. Del viaggio da randagi, a ritmo rilassato, pensando più ai paesaggi e a dove fermarsi a mangiare che non alla traiettoria da tenere. Senza per questo rinchiudersi dentro un'automobile o rinunciare però del tutto alla bella guida.

Ecco perché, alla vigilia delle vacanze per molti, vi proponiamo sei modelli da turismo - di diversa estrazione ma di identica ambizione, quella di farvi vivere il turismo come ve l'abbiamo descritto sopra - che si trovano facilmente, usati, a una quotazione comunque importante ma non impossibile. Leggete oltre.

Andiamo come sempre in ordine alfabetico e iniziamo con la BMW R 1200RT. È la moto che identifica il turismo forse più di ogni altra, e con il modello 1200 ha raggiungo un equilibrio assolutamente invidiabile fra comfort totale e prestazioni. Moderna, lussuosa nell'equipaggiamento, comoda e rilassante come poche altre, vi permette di attraversare un continente o di esplorare passi alpini con identico aplomb. Magari in coppia, e con dietro bagagli per una settimana. Trovate qui il listino, e le proposte di usato.

Dopo di lei c'è la Honda VFR 800X Crossrunner, modello di rottura per la Casa di Tokyo che per prima ha "rialzato" un suo modello storico (nientemeno che la VFR 800, appunto) creando quella che possiamo tranquillamente definire la prima crossover della storia. Spinta dal leggendario V4 Honda, la Crossrunner è una moto comoda - soprattutto nell'allestimento Travel Edition - e divertente, con il solo limite di consumi un po' superiori alla media. Trovate qui il listino e le proposte di usato.

Restiamo in Giappone per una delle moto che meglio incarna il concetto di sport touring moderno: la Kawasaki Z1000SX. Recentemente entrata nella famiglia Ninja, con una connotazione più marcatamente sportiva, la "EsseIcs" è una delle turistiche più dinamiche, comode e divertenti dell'intero panorama mondiale. Un po' più sportiva delle proposte di cui sopra - ma non certo scomoda o costrittiva - la Z1000SX soprattutto negli allestimenti Tourer (qui il listino, qui l'usato) è un mezzo fantastico. Potete girarci il mondo, ma anche girarci in pista, con uguale soddisfazione.

Se amate i concetti espressi dalla prima proposta in lista (quella con marchio di tre lettere...) ma preferite distinguervi, la Triumph Trophy 1200 è la moto che fa per voi. Forte di un motore personale ed eclettico come solo un tre cilindri può risultare, la Trophy qui da noi non ha mai raccolto troppo successo e non è certo facilissima da reperire; la contropartita è che le quotazioni, e quindi il rapporto qualità/prezzo, sono decisamente favorevoli. Trovate qui il listino, e qui invece le offerte sull'usato.

Un'interpretazione del tutto personale del turismo la trovate invece con la MV Agusta Turismo Veloce. Più... veloce che turistica, se vogliamo ben vedere, è svelta, rapidissima sul misto, prestante e ha quella voce rauca e minacciosa che fa innamorare perdutamente. Bella e relativamente accogliente (soprattutto se il passeggero non è altissimo) è pensata per chi vuole viaggiare ma anche e soprattutto godersi la strada, oltre che la destinazione. Costa cara ma gli sguardi d'ammirazione di chi si avvicina non hanno prezzo. Qui c'è il listino, qui l'usato.

Ed infine eccovi la Yamaha Tracer 900GT, la proposta progettualmente più recente della nostra rassegna. Erede spirituale, più che nella sostanza, dell'indimenticata TDM 850, la Tracer offre un rapporto qualità/prezzo favorevolissimo: va come una fucilata, è abbastanza comoda da portarvi in capo al mondo comodamente, e già da nuova costa poco, figuriamoci da usata. Abbonda nei nostri listini solo perché è stata venduta in grandi numeri, e fisiologicamente la cosa determina un mercato dell'usato molto vivace. Trovate qui il listino, mentre qui potete vedere le offerte dell'usato.

 

Scorrendo bene la nostra ricerca escono anche due "extra" che vale la pena di segnalare. Le consideriamo fuori rassegna perché spuntano in numeri molto limitati e si tratta di modelli con diversi anni e chilometri sulle spalle, ma visto il genere di moto si tratta di occasioni che vale la pena di cogliere se siete interessati a modelli di questo genere. La prima è una Honda GoldWing GL 1500SE, la quintessenza del gran turismo con il suo boxer sei cilindri e una linea che ha fatto storia - e scuola.

La seconda è una Harley-Davidson 1450 Electra Glide Standard del 2005, altro modello che possiamo tranquillamente considerare epocale. In entrambi i casi si tratta di moto con sei cifre sul contachilometri, ma considerando il tipo di moto e l'impiego possiamo tranquillamente ipotizzare che siano state trattate con il massimo del riguardo. Insomma, non fatevi spaventare dalla percorrenza: non sono i chilometri, è come sono stati fatti...

BMW R1200RT 2014
Honda Crossrunner VFR800X 2015
Kawasaki Z1000SX 2017
MV Agusta Turismo Veloce Lusso SCS
Triumph Trophy 1200
Yamaha Tracer 900 e Tracer 900 GT. La prima della classe. Test
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta