Prova gamma Zontes

Zontes 310R, 310T, 310X e 310V. Prezzi d'attacco e dotazioni extra

Zontes si propone in Italia con una gamma di quattro nuovi modelli con motore di 312 cc. Vediamo come sono fatte, e soprattutto come vanno, queste moto costruite in Cina e importate da Distribike
di Maurizio Gissi

In vendita da qualche anno anche in Italia, le moto Zontes si propongono con una gamma di quattro modelli con motore monocilindrico di 312 cc e allestimenti differenziati partendo da una base tecnica comune.
Sono da poco importate dalla Distribike di Rignano sull’Arno, società collegata a Betamotor, e ve le proponiamo in questa prova confronto in famiglia, semplificata dal fatto che sfruttano una piattaforma comune.

Zontes è un marchio cinese le cui moto sono progettate e prodotte da Tayo Motorcycle Technology Co. Si tratta di un gruppo fondato nel 1992 nella provincia del Guandong, ristrutturato nel 2003 e che attualmente produce 1,2 milioni di moto e scooter l’anno, più mezzo milione di motori, venduti con quattro marchi differenti.
Perlopiù si tratta di veicoli di cilindrata 125 e soprattutto con motori raffreddati ad aria.
Le quattro Zontes rappresentano invece la produzione tecnicamente più evoluta e destinata anche all’esportazione in Occidente e Sudamerica.

  • 1/4
  • 2/4
  • 3/4
  • 4/4

Si parte con la naked 310R, in vendita a 4.690 euro (nelle colorazioni a base rossa, nera e azzurra), si passa alla turistica carenata 310X (prezzo di 4.990 euro e tre colorazioni in bianco, rosso e grigio abbinati al nero), si passa poi alla guida a manubrio alto della crossover 310T (prezzo sempre di 4.990 euro e colorazioni arancio/nero e grigio/grigio), per concludere con la cruiser 310V: nella tinta a base bianca, gialla oppure nera è la più cara del lotto con i suoi 5.390 euro.
A questi prezzi, che sono franco concessionario, vanno aggiunte le spese di trasporto, che sono quantificate in 98 euro, oltre naturalmente a quelle di immatricolazione.

Rispetto alle relative concorrenti nella fascia attorno ai 300 cc, le Zontes costano mediamente dai 400 ai 900-1.000 euro in meno. E per convincere a puntare su di esse – considerato che le concorrenti si chiamano ad esempio Honda, Kawasaki, KTM, Yamaha e BMW – offrono una dotazione la più possibile ricca.

La costruzione di base è peraltro moderna ed attuale, a partire dal motore monocilindrico (60x42 mm le misure caratteristiche) raffreddato a liquido con distribuzione bialbero, alimentazione a iniezione, contralbero di equilibratura e potenza dichiarata in 35 cavalli a 9.500 giri. La coppia massima è di 30 Nm a 7.500 giri il cambio è a sei marce.

Ciclisticamente ci sono telaio in acciaio e forcellone in alluminio, ruote da 17 pollici e freni a disco singolo da 300 e 240 mm con ABS Bosch 9.1.

Le versioni turistica “X”, trail “T” e roadster “R” condividono interamente la base meccanica e ciclistica, con la T che escursione appena superiore (rispetto ai 140 e 130 mm delle altre due) per la forcella a steli rovesciati e il mono posteriore.

La cruiser “V” si segnala per il differente telaio a traliccio, più basso e lungo nello sviluppo, e per il forcellone visto che la sospensione posteriore è affidata a una canonica coppia di ammortizzatori. La 310V si segnala inoltre per le pedane del pilota regolabili in avanzamento e per il pneumatico posteriore più largo: dal 160/60-17 delle altre tre versioni alla misura 180/55-17.

  • 1/4
  • 2/4
  • 3/4
  • 4/4

La dotazione di base comprende un equipaggiamento che non è disponibile - nemmeno a pagamento - su modelli più grande e costosi. Fa parte della strategia Zontes che punta a farsi strada con modelli dal prezzo competitivo, da una parte, e dell’altra con alcune esclusività.

Tutte e quattro queste moto hanno l’avviamento keyless, il bloccasterzo a inserimento elettrico, i comandi elettrici retroilluminati, la sella e lo sportello che accede al tappo del serbatoio ad apertura elettrica, la batteria al litio, i fari a luce led, la presa di ricarica Usb, la modalità di guida Eco e Sport, la strumentazione con pannello multifunzione Lcd.

La versione “X” aggiunge il parabrezza regolabile elettricamente su due differenti altezze. La T aggiunge le protezioni tubolari laterali e i paramani con attacchi di alluminio. La “V” ha invece il cruscotto Lcd a colori.

Le differenze di assetto di guida sono determinate dai manubri – con piega e larghezza dedicate all’utilizzo tipico delle quattro versioni - e dalle altezze sella differenti: più bassa per la cruiser “V” (720 mm da terra), media per la roadster “R” e la touring “X” (8210 mm) e più alta sulla trail “T”: 830 mm da terra.
I pesi in ordine di marcia, i serbatoi contengono sempre 15 litri di benzina, sono rispettivamente di 175, 155, 159 e 168 kg.

Il funzionamento del motore è identico per tutte le versioni, non avendo tarature differenti, e anche le due mappature che si possono scegliere non offrono apprezzabili differenze nell’uso quotidiano. La mappa Eco può essere comunque utile nei percorsi urbani.

Le differenze di comportamento ciclistico, fa eccezione la cruiser 310V che si distingue nelle misure oltre che nel telaio, ci sono ma non marcatissime visto che le moto condividono identica struttura. Sono piuttosto le diverse altezze delle selle e dei manubri a differenziare le anime delle altre tre versioni.

Nel video in alto trovate il commento dei nostri quattro tester sul comportamento su strada delle nuove Zontes 310.

Maggiori Informazioni

Moto: Zontes gamma 310
Meteo: Coperto, 15° C
Percorso: Urbano, Extraurbano e Autostrada
Video e Foto: Massimo di Trapani

Caschi: AGV, Caberg, HJC
Giacche: Dainese, Ixon, Rev'it, Tucano Urbano
Pantaloni: Dainese, Alpinestars, Ixon
Guanti: Alpinestars, Dainese, Ixon
Calzature: Alpinestars, Dainese, TCX

Zontes R-310 (2019 - 20)

Informazioni generali
  • Marca
    Zontes
  • Modello
    R-310
  • Allestimento
    R-310 (2019 - 20)
Vai alla scheda tecnica

Zontes T-310 (2019 - 20)

Informazioni generali
  • Marca
    Zontes
  • Modello
    T-310
  • Allestimento
    T-310 (2019 - 20)
Vai alla scheda tecnica

Zontes V-310 (2019 - 20)

Informazioni generali
  • Marca
    Zontes
  • Modello
    V-310
  • Allestimento
    V-310 (2019 - 20)
Vai alla scheda tecnica

Zontes X-310 (2019 - 20)

Informazioni generali
  • Marca
    Zontes
  • Modello
    X-310
  • Allestimento
    X-310 (2019 - 20)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • fame18
    15 novembre 2019
    Zontes X-310
    Cercavo da tempo una moto veramente leggera e che mi consentisse un buon appoggio con i piedi, e che magari perchè no pure comoda. Incuriosito dal Zontes ho verificato prima con mano e poi ho perfezionato l,acquisto. La moto è fatta bene sia in finiture che materiali e si guida benissimo, stabile e maneggevole affronta il tracciato misto con disinvoltura, comandi morbidi specie il cambio . Mi ha sorpreso in positivo , anche il motore è piacevole nonostante sia ancora in rodaggio e non tiri i regimi, si sente che ama salire velocemente di giri, non strappa mai ed è pastoso. Da verificare ovviamente l'affidabilità nel tempo.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Zontes R-310 (2019 - 20)
  • Importatore: Distribike s.r.l.
    Pian dell’Isola, 72
    50067 Rignano sull’Arno (FI) - Italia
      https://www.zontes.eu
Altre info Zontes T-310 (2019 - 20)
  • Importatore: Distribike s.r.l.
    Pian dell’Isola, 72
    50067 Rignano sull’Arno (FI) - Italia
      https://www.zontes.eu
Altre info Zontes V-310 (2019 - 20)
  • Importatore: Distribike s.r.l.
    Pian dell’Isola, 72
    50067 Rignano sull’Arno (FI) - Italia
      https://www.zontes.eu
Altre info Zontes X-310 (2019 - 20)
  • Importatore: Distribike s.r.l.
    Pian dell’Isola, 72
    50067 Rignano sull’Arno (FI) - Italia
      https://www.zontes.eu
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta